Saipem si è aggiudicata l'estensione di due importanti contratti per attività di perforazione onshore in Arabia Saudita della durata rispettivamente di 5 e 10 anni e di un nuovo contratto in Colombia della durata di 4 anni. Il totale delle commesse finora acquisite dalla divisione Drilling Onshore dall'inizio del 2021 supera così i 250 milioni di dollari. Con queste acquisizioni, Saipem consolida le storiche e solide relazioni con alcuni dei principali clienti.Tali estensioni di contratti già esistenti sono un segnale positivo di una graduale ripresa delle attività a seguito della pandemia da Covid-19.
Saipem è una società leader nelle attività di ingegneria, di perforazione e di realizzazione di grandi progetti nei settori dell'energia e delle infrastrutture. È una one company organizzata in cinque divisioni di business (E&C Offshore, E&C Onshore, Drilling Offshore, Drilling Onshore, XSIGHT dedicata ai servizi di consulenza ed ingegneria nella fase iniziale di definizione del progetto). Saipem è un global solution provider che, con capacità e competenze distintive e asset ad alto contenuto tecnologico, individua soluzioni mirate a soddisfare le esigenze dei propri clienti. Quotata alla Borsa di Milano, è presente in più di 60 paesi del mondo e impiega 32mila dipendenti di 130 diverse nazionalità.

(RV - www.ftaonline.com)