Si rende noto che in data 26 gennaio 2022, il Consiglio di Amministrazione di PLC S.p.A. (la "Beneficiaria" o la "Società") e il Consiglio di Amministrazione di PLC Service S.r.l. (la "PLC Service") hanno approvato un progetto di scissione parziale in favore della Beneficiaria avente ad oggetto la quota rappresentativa dell'intero capitale sociale della PLC Service Wind S.r.l. (la "PLC Service Wind") detenuta dalla PLC Service (il "Primo Progetto di Scissione").

In pari data, il Consiglio di Amministrazione della Società e il Consiglio di Amministrazione di PLC System S.r.l. (la "PLC System") hanno approvato, altresì, un ulteriore progetto di scissione parziale sempre in favore della società Beneficiaria avente ad oggetto la quota rappresentativa dell'intero capitale sociale della PLC Power S.r.l. (la "PLC Power") detenuta dalla PLC System (il "Secondo Progetto di Scissione" e congiuntamente al Primo Progetto di Scissione i "Progetti di Scissione").

I Progetti di Scissione si inseriscono nel più ampio quadro di riorganizzazione societaria che punta a una migliore e più coerente segregazione delle varie segmentazioni del business del gruppo societario soggetto a direzione e coordinamento della Società funzionale, tra l'altro, a un più rapido raggiungimento degli obiettivi strategici di medio termine, già comunicati al mercato, volti alla trasformazione del Gruppo in un independent service provider (ISP) multi-tecnologico e multiregionale.

Con riferimento alle società scisse si evidenzia che:

  • la società PLC Service Wind è l'entity del Gruppo dedicata all'offerta dei servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulle turbine eoliche nonché dei servizi di installazione delle stesse;

  • la società PLC Power è l'entity del Gruppo dedicata allo sviluppo di nuove iniziative FER secondo il modello BOT sia con logica green field che brown field.

Dal momento che il capitale sociale delle società scisse è, come riflesso in entrambi i Progetti di Scissione, interamente detenuto dalla Beneficiaria, le operazioni di scissione saranno effettuate in forma semplificata nel rispetto della previsione dell'art. 2505 Cod. Civ., demandando la deliberazione relativa alla scissione al Consiglio di Amministrazione della Società e alle Assemblee dei Soci di PLC Service e PLC System, in ossequio alle rispettive previsioni statutarie.

Alla luce di quanto precede, non è altresì prevista l'assegnazione in concambio di azioni per effetto delle operazioni di scissione e non sarà, quindi, deliberato alcun aumento di capitale sociale della Beneficiaria a servizio delle rispettive operazioni di scissione. Per effetto delle operazioni di scissione: (i) il patrimonio netto di PLC System verrà ridotto per l'importo di Euro 584.004,44; (ii) il patrimonio netto di PLC Service verrà ridotto per l'importo di Euro 348.311,82, mentre (iii) il patrimonio netto della Beneficiaria rimarrà invariato.

Per maggiori informazioni circa i termini delle operazioni di scissione in discorso, si rinvia in ogni caso ai rispettivi Progetti di Scissione. Si precisa che nell'esecuzione delle due operazioni di scissione non sono previste modifiche statutarie per alcuna delle società coinvolte. Gli effetti civilistici delle operazioni di scissione decorreranno, in ciascun caso, dalla data dell'ultima iscrizione dei rispettivi atti di scissione presso il competente Registro delle Imprese, ovvero dalla diversa e successiva data che sarà eventualmente indicata nel rispettivo atto di scissione. Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, l'efficacia di entrambe le operazioni di scissione è attesa entro il secondo semestre del 2022.

I soci della Società che rappresentano almeno il 5% del capitale sociale, con domanda indirizzata alla Beneficiaria entro 8 giorni dal deposito dei Progetti di Scissione presso il Registro delle Imprese, possono chiedere che la delibera di approvazione di ciascuna delle due operazioni di scissione sia adottata dall'Assemblea straordinaria degli Azionisti.

La Società provvederà ad informare il pubblico dell'avvenuto deposito dei Progetti di Scissione presso il Registro delle Imprese mediante un avviso che sarà pubblicato sul sito internet della Società www.plc-spa.com sezione Investor relations / Comunicati Stampa, presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato "eMarket Storage", nonché sul quotidiano "Il Giornale".

Tale avviso includerà, altresì, le modalità di presentazione della domanda. Si segnala, inoltre, che le operazioni di scissione beneficiano dell'esenzione dall'applicazione della "Procedura per le Operazioni con Parti Correlate" della Società ai sensi dell'art. 10 della procedura medesima, nonché ai sensi dell'art. 14 comma 2, del Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010 (come successivamente modificato).

Da ultimo, si rende noto che i documenti relativi ad entrambe le operazioni di scissione sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale della Beneficiaria, sul sito internet della Società www.plc-spa.com sezione Investor relations / Altri documenti, nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato "eMarket Storage". Presso la sede sociale della Beneficiaria e sul sito internet nella predetta sezione sono inoltre a disposizione i bilanci della Beneficiaria e di PLC Service e di PLC System relativi agli ultimi tre esercizi.

(GD - www.ftaonline.com)