Il Consiglio di Amministrazione di SECO S.p.A. ("SECO" o la "Società"), riunitosi in data odierna, ha approvato i risultati consolidati al 31 marzo 2021.

• Ricavi e proventi operativi pari a Euro 20,2 milioni, in crescita del 10% rispetto al primo trimestre del 2020
• Gross margin pari a Euro 9,8 milioni (50,6% del fatturato), con un miglioramento di circa 150 punti base, in termini di incidenza sui ricavi, rispetto al primo trimestre 2020
• EBITDA adjusted pari a Euro 4,6 milioni, (23,7% del fatturato), in crescita del 40% rispetto al primo trimestre del 2020
• Risultato netto pari a Euro 2,2 milioni (11,4% del fatturato), in crescita del 55% rispetto al primo trimestre del 2020
• Portafoglio ordini al 30 aprile 2021 in crescita del 48% rispetto allo stesso periodo del 2020

Il CdA odierno, inoltre, ha approvato la Procedura per le Operazioni con Parti Correlate

Massimo Mauri, Amministratore Delegato del Gruppo, ha dichiarato: "I risultati del primo trimestre sono molto positivi e registrano un robusto incremento dei ricavi e della marginalità del Gruppo. Ci aspettiamo di accelerare ulteriormente la crescita organica nel corso del 2021, grazie ad un portafoglio ordini ad aprile in aumento di oltre il 48% rispetto a dodici mesi fa e al progressivo roll-out della nostra piattaforma di IoT e AI CLEA. Vogliamo utilizzare le importanti risorse raccolte in IPO per implementare una strategia di M&A di qualità, che contribuisca a rafforzare ulteriormente presenza internazionale ed offerta tecnologica per crescere dimensionalmente creando valore per i nostri azionisti".

(RV - www.ftaonline.com)