La soluzione innovativa sviluppata dal gruppo Datrix permette a Sella Personal Creditdi automatizzare la lettura, la conversione e la categorizzazione di tutti i documentidei clienti, velocizzando così l'intero processo di erogazione dei finanziamenti.

Ridurre le tempistiche di erogazione del credito grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificialeper la gestione della documentazione richiesta. È questo l'obiettivo di Sella Personal Credit, lasocietà di credito al consumo del gruppo Sella, che grazie all'adozione di tecnologie innovativeha automatizzato la lettura e l'analisi dei documenti forniti dai clienti necessari a ottenere ifinanziamenti, migliorando il processo di onboarding e riducendo di conseguenza i tempi percompletare l'operazione di erogazione.Sella Personal Credit ha infatti scelto la soluzione di Advanced OCR sviluppata dalla società3rdPlace del gruppo Datrix e integrata nel sistema informativo di OCS. Questa tecnologia, oltrealla lettura automatizzata dei documenti (testi, immagini, video, messaggi audio etc.), permetteanche di convertirli e organizzarli in dati fruibili dal sistema, nonché di integrarli con ulterioricontenuti provenienti da fonti esterne. L'utilizzo di queste tecnologie innovative consente cosìla completa digitalizzazione dei flussi di lavoro (dalla lettura e controllo dei documenti finoalla riconciliazione e approvazione), rendendo quindi più efficiente l'attività di back-office edi conseguenza velocizzando il processo di erogazione del credito."Andare incontro alle esigenze dei nostri clienti, riducendo le tempistiche di erogazione deifinanziamenti, rappresenta per noi un obiettivo fondamentale - afferma Giorgio Orioli,Amministratore Delegato e Direttore Generale di Sella Personal Credit -. L'adozione dellasoluzione di Datrix integrata nel sistema OCS va proprio in questa direzione e, grazie alletecnologie di intelligenza artificiale, ci permette di ottimizzare la gestione e l'analisi di tutto ilflusso documentale"."L'Intelligenza Artificiale è in grado di trasformare la gestione documentale del settorebancario - ha dichiarato Mauro Arte, Direttore Generale di Datrix -, ottimizzando i sistemi,generando produttività ed efficienza"."OCS è alla continua ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di automatizzare i processi dierogazione nel mercato del consumer credit, liberando risorse e creando valore per i propriclienti. Il progetto in corso con SPC ed il gruppo Datrix ne è un esempio concreto" dichiaraValentina Cianci, Head of Sales di OCS.

(RV - www.ftaonline.com)