Debole il settore auto italiano con Stellantis -0,3%, Pirelli -0,6% in controtendenza con l'indice EURO STOXX Automobiles & Parts +0,4%. Stellantis ha comunicato che prolungherà questa settimana i blocchi di produzione in diversi stabilimenti europei. Lo ha dichiarato un portavoce della casa a Reuters attribuendo la decisione alla carenza di chip e chiamando in causa i siti di Rennes, Sochaux ed Eisenach. Il Sole 24 Ore aggiunge stamane che anche Melfi vedrà la riapertura slittare al 13 settembre e che l'impianto che ha prodotto la metà delle auto del gruppo in Italia nel 2020 lavorerà soltanto cinque giorni in tutto il mese.

(SF - www.ftaonline.com)