Secondo quanto comunicato dall'Economic Development Board di Singapore, in settembre la produzione industriale della città-Stato asiatica ha registrato su base preliminare un declino del 3,4% annuo, dopo il rimbalzo dell'11,0% della lettura finale di agosto (16,4% in luglio) e contro il calo limitato allo 0,5% del consensus. Si tratta della prima contrazione dopo dieci mesi consecutivi di espansione. Su base sequenziale la produzione industriale è invece scesa a Singapore del 2,8% contro il precedente rialzo del 5,6% (2,8% era stata anche la flessione di luglio) e contro l'incremento dello 0,3% atteso dagli economisti.

(RR - www.ftaonline.com)