Stellantis (+2,1%) estende il rialzo dopo la riorganizzazione del polo produttivo torinese annunciata due giorni fa. L'assemblaggio delle Maserati Ghibli e Quattroporte sarà trasferito da Grugliasco a Mirafiori, sito destinato a diventare centrale nella produzione di auto elettriche. A Mirafiori è realizzata Fiat 500 full electric, in attesa del lancio delle versioni elettriche di Maserati Gran Cabrio e Gran Turismo. Il titolo rompe al rialzo la trend line che scende dai top di agosto, a 17 euro circa, prolungando la reazione avviata da area 16, minimi di settembre, in direzione di 17,73 almeno, picco di settembre, e 18,74 circa. Sul fronte dei supporti, sotto quota 16 rischio di affondo sui supporti critici a quota 15.

(CC - www.ftaonline.com)