Stellantis, dopo aver completato il testa spalle ribassista disegnato dal picco di inizio giugno ed essere sceso sotto la media mobile esponenziale a 200 giorni (a 15,85 circa) oggi ha anche violato l'ultimo supporto al quale si potevano affidare le speranze di rimbalzo, la base del canale ribassista (che però poteva essere un "flag" rialzista) disegnato dal top di agosto. Ora si rischia una correzione di tutto il rialzo visto dal minimo di marzo 2020. Target del testa spalle a 12,50 euro circa.

(AM - www.ftaonline.com)