Acquisti su Stmicroelectronics *a Piazza Affari: il titolo guadagna l'1,75% e si porta a 31,92 euro. In denaro a Francoforte anche *Infineon, che recupera un 2,27% e torna a 35,10 euro. Il colosso olandese *ASML *segna un rialzo ancora più consistente con un +5,33% a 497 euro. Il clima positivo di stamane del comparto tecnologico è confermato dall'indice *STOXX Europe 600 Technology *che segna un corposo +2,3 per cento.

Va segnalato che *Intel *ha fornito un aggiornamento al mercato sulle previsioni per il 2021. Il gigante del chip prevede di superare nel primo trimestre di quest'anno le previsioni su ricavi e l'eps grazie alla forza della domanda di notebook che dovrebbe proseguire nel resto dell'anno con una crescita a doppia cifra del PC TAM (Total Available Market). A doppia cifra dovrebbero marciare anche le forniture di chip ai clienti. Intel evidenzia comunque anche effetti negativi derivanti dalla carenza di forniture di alcune componenti.
Per l'intero 2021 Intel si attende ricavi da 76,5 mld (GAAP) e un gross margin del 54,5% L'eps GAAP dovrebbe raggiungere i 4 dollari (4,55 dollari in termini di eps non GAAP).

(GD - www.ftaonline.com)