Secondo quanto riportato dall'Arbetsförmedlingen (l'ente di Stoccolma che si occupa di lavoro), in ottobre il tasso di disoccupazione ha segnato un declino in Svezia al 7,3% dal 7,5% di settembre (7,7% in agosto), contro l'8,8% dell'ottobre 2020. La disoccupazione giovanile, per un'età compresa tra 15 e 24 anni, è invece scesa lo scorso mese al 9,3% dal 9,8% precedente (10,2% in agosto), contro il 12,1% di un anno prima.

(RR - www.ftaonline.com)