Alla luce dei risultati semestrali comunicati da PharmaNutra, che evidenziano vendite a € 32,3 milioni (+10,9% rispetto al primo semestre 2020) e un margine operativo lordo adjusted a € 10,3 milioni (+9,5%), sono state pubblicate TRE ricerche che confermano le buone prospettive della società. Sulla scia anche di un buon inizio del secondo semestre (+24% a/a luglio dei volumi di vendita IMS+OD), il management ha confermato la previsione di una crescita delle vendite a doppia cifra per il 2021, che unita ad un'accurata efficienza gestionale potrebbe portare ad una marginalità superiore alle aspettative. Inoltre, PharmaNutra, dopo aver annunciato a giugno l'ingresso nel mercato tedesco, ha recentemente raggiunto un ulteriore traguardo nella sua espansione internazionale, ottenendo la concessione del brevetto per i prodotti Cetilar® in Cina. Infine, di alta rilevanza strategica è l'autorizzazione ottenuta da EFSA per la classificazione del Lipocet (R) come novel food che consentirà lo sviluppo della nuova formulazione orale DI CETILAR (R).
Grazie a questi recenti flussi di notizie le prospettive di medio lungo termine sono aumentate e le ricerche pubblicate a margine della semestrale mostrano dunque un sensibile miglioramento del target price, come evidenziato di seguito.
Alantra – Rating: BUY – Target Price: 90 € (from 65 €)Intermonte – Rating: BUY – Target Price: 83 € (from 68 €)Stifel – Rating: BUY – Target Price: 80 € (from 70,40 €)

(AC - www.ftaonline.com)