Telecom Italia -0,7% debole in avvio dopo sette sedute positive consecutive. Il titolo viene penalizzato dalle prese di profitto e dalle parole di ieri del ministro per l'Innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, al question time alla Camera dei deputati. Colao ha sottolineato l'importanza della velocizzazione del processo di copertura in banda larga del Paese tenendo presenti i principi della neutralità tecnologica e della tutela della concorrenza. Ricordiamo che da qualche giorno circolano indiscrezioni su un progetto di rete in fibra alternativo ad AccessCo (la rete unica Fibercop-Open Fiber, ovvero Telecom-CDP) basato sul modello Inwit (rete gestita da una pluralità di operatori attorno al pivot CDP).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)