Telecom Italia -1,4% perde terreno in attesa del cda odierno per l'approvazione dei risultati del primo trimestre. Il consensus prevede ricavi in calo del 5% a/a a 3,625 miliardi di euro, EBITDA organico in calo del 14,1% a/a a 1,374 miliardi, free cash flow in calo a 103 milioni dai 469 dello stesso periodo del 2021. Il board dovrebbe prendere in esame anche lo stato delle trattative con CDP per l'integrazione delle reti con quella di Open Fiber, i negoziati con DAZN per la revisione dell'accordo distributivo sulla Serie A, le opzioni per il rifinanziamento di una linea da 3 miliardi di euro con l'ipotesi di parziale garanzia di SACE.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)