Telecom Italia +1,9% in ottima forma al traino di Vodafone (+5,1% a Londra). Il gruppo telefonico britannico ha alzato la stima sul free cash flow 2021 ad almeno 5,3 miliardi di euro da 5,2 miliardi della precedente guidance. Vodafone ha chiuso il primo semestre a fine settembre con ricavi in rialzo del 5% a/a e utile netto adjusted a 7,6 miliardi (+6,5% a/a). I corsi sono tornati ad attaccare la media esponenziale a 50 sedute, passante da 0,3420, dimostrando l'intenzione di voler reagire al ribasso in atto dalla scorsa primavera. Oltre questo limite atteso un allungo verso 0,3660, picco di settembre e minimo di fine luglio, poi via libera verso 0,3770, media esponenziale a 200 giorni. Sotto 0,3140 invece probabile ritorno a 0,3024, minimo di inizio novembre.

(CC - www.ftaonline.com)