Telecom Italia -0,5% inverte la rotta e passa in territorio negativo dopo la pubblicazione dei risultati del primo trimestre: ricavi organici -4,5% a/a a 3,644 miliardi di euro, EBITDA organico -13,3% a/a a 1,387 miliardi, indebitamento netto 22,639 miliardi. I dati sono sostanzialmente in linea con le attese. L'a.d. Pietro Labriola ha dichiarato che il piano industriale che verrà presentato il 7 luglio potrebbe contenere una revisione della guidance grazie all'imminente accordo con CDP per la realizzazione della rete unica con Open Fiber.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)