Telecom: sciopero, sindacati, in migliaia rischiano posto

Societa' ha fatto carta straccia dell'accordo di settembre

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Sciopero nazionale oggi dei lavoratori Telecom contro i tagli occupazionali previsti dal piano di riorganizzazione dell'azienda. Secondo Cgil, Cisl e Uil, a rischio ci sono migliaia di posti di lavoro. I sindacati stigmatizzano il comportamento della societa' perche' ha fatto 'carta straccia dell'accordo del 19 settembre sottoscritto al ministero del Lavoro che prevede 5 mila uscite volontarie fino al dicembre 2010 e impegna l'azienda a non procedere a trasferimenti coatti.