Tenaris si è lasciato alle spalle il lato alto del "flag" disegnato dal top di marzo passante a 9,55 circa. La rottura decisa di quei livelli segnala la ripresa dell'uptrend di medio termine con primo target a 9,97 e successivo a 10,55. Sotto 9,40 invece supporto a 9 euro, base del canale crescente che parte dai minimi di ottobre, la cui violazione porterebbe verso la base del gap rialzista del 25 febbraio a 7,70.

(AM - www.ftaonline.com)