In relazione al comunicato stampa diffuso lo scorso 13 maggio circa la firma di un accordo commerciale tra TIM, FiberCop ed Open Fiber, si precisa che l'operazione rientra tra quelle con parti correlate di minore rilevanza ed è stata esaminata, con parere favorevole, dal Comitato Parti Correlate della Società. Open Fiber è parte correlata in quanto controllata da Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, socio di TIM.

(RV - www.ftaonline.com)