Tinexta (+0,3% a 30,42 euro) cresce in Spagna con l'acquisizione, annunciata ieri dopo la chiusura del mercato, del 70% di Evalue Innovation SL. Quest'ultima è attiva nei servizi di supporto per l'ottenimento di incentivi fiscali per progetti di R&D e innovazione tecnologica e servizi di finanza agevolata nazionale ed europea. Nel 2020 Evalue ha registrato ricavi per 8,5 milioni di euro, in crescita del 17,6% rispetto all'anno precedente e 4,3 milioni di EBITDA (con un EBITDA Margin di circa il 50%). L'operazione prevede un corrispettivo di 20,6 milioni di euro e opzioni sul restante 30% esercitabili nel 2024 e 2026 con valore attualizzato di 10,3 milioni.

*L'analisi del grafico di Tinexta mette in evidenza l'accelerazione ribassista *delle ultime due settimane a seguito della rottura dei supporti a 35-36 euro. Il titolo è esposto al rischio di approfondimenti verso area 27 almeno, con appoggio successivo a 22,50. Per scongiurare questo scenario le quotazioni dovrebbero superare i 32,08 e quindi riposizionarsi sopra 35-36. A quel punto si creerebbero le premesse per un recupero in direzione del massimo pluriennale a 44,06: conferme in tal senso oltre area 39.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)