Il Consiglio di Amministrazione di Tod's S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano ed a capo dell'omonimo gruppo italiano del lusso, attivo nella creazione, produzione e distribuzione di calzature, accessori e abbigliamento di lusso e di alta qualità con i marchi Tod's, Hogan, Roger Vivier e Fay, ha approvato oggi i dati preliminari di vendita del Gruppo Tod's relativi all'esercizio 2021.

Commento del Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Diego Della Valle, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo, ha commentato: "Il 2021 si chiude con risultati di vendita positivi e superiori alle nostre aspettative di inizio anno. I ricavi del gruppo sono tornati a livelli prossimi a quelli pre-COVID, spinti dalla accelerazione di Tod's nella seconda parte dell'anno e dalla forte crescita di Roger Vivier. Le vendite hanno registrato un progressivo miglioramento e nel quarto trimestre sono state in crescita significativa rispetto allo stesso periodo del 2019. A livello geografico la graduale ripresa nei mercati occidentali si è aggiunta agli ottimi risultati registrati dai nostri marchi in Cina, e nel continente asiatico in generale, con un andamento che riflette il graduale miglioramento delle condizioni di mercato, ma soprattutto conferma il grande apprezzamento dei clienti per la qualità e la creatività delle nostre collezioni. Questi dati di vendita permetteranno al Gruppo di tornare a risultati operativi positivi già nell'esercizio 2021. L'aumento significativo degli investimenti a supporto dello sviluppo digitale ha dato importanti riscontri in tutte le aree di business; la strategia digitale sta funzionando e diventerà sempre di più un elemento chiave nella dinamica della nostra crescita a livello globale. Il canale e-commerce ha registrato risultati eccellenti, con ricavi in crescita a tripla cifra, rispetto al 2019. L'accurata revisione della nostra rete distributiva fatta negli ultimi due anni ne ha fortemente migliorato la produttività e, nel complesso, il canale diretto ha registrato nell'esercizio risultati superiori a quelli del 2019. Le prime indicazioni che riceviamo dalle nuove collezioni PE 22 attualmente nei negozi sono molto positive e ci fanno guardare con ottimismo al 2022, fatta salva l'eventualità di un possibile cambiamento delle condizioni del mercato attuale a causa della pandemia."

Commento ai dati di Fatturato del Gruppo
Nell'esercizio 2021, il fatturato consolidato del Gruppo Tod's ammonta a 883,8 milioni di Euro, in crescita del 38,7% rispetto al 2020 e ha quasi interamente recuperato i livelli registrati prima della pandemia da Covid-19 (-3,5% rispetto al 2019). Nel corso dell'anno le vendite hanno registrato un progressivo miglioramento rispetto all'anno precedente; nel solo quarto trimestre dell'anno, i ricavi sono stati pari a 261,2 milioni di Euro, +41,6% rispetto al quarto trimestre 2020 e +9,6% rispetto al quarto trimestre 2019. I dati sopra riportati risentono dell'impatto negativo dei cambi, particolarmente per i marchi Tod's e Roger Vivier, che hanno la maggiore presenza all'estero; a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dell'anno 2020, comprensivi degli effetti delle coperture, i ricavi del Gruppo sono pari a 887,1 milioni di Euro (+39,2% rispetto al 2020 e -2,6%2 rispetto al 2019). Come già commentato nei precedenti trimestri dell'anno, è poco significativo fare un confronto solo con i risultati di vendita del 2020, che sono stati pesantemente condizionati dalla pandemia da Covid-19.

(RV - www.ftaonline.com)