Toscana Aeroporti rende noto di aver ricevuto in data 2 marzo 2021 il via libera della Commissione Europea ai 1O milioni di euro per i danni subiti a causa degli effetti derivanti dalla pandemia cla COVID-19. La misura, che assumerà la forma di un contributo diretto, consentirà alla Regione Toscana di partecipare parzialmente al risarcimento dei danni subiti dal gestore unico degli aeroporti di Pisa e Firenze per il periodo compreso tra il 10 marzo e il 15 giugno 2020. Tale misura, in linea con l'art. 7 della Legge n. 59 del 30 luglio 2020 approvata dal Consiglio Regionale della Toscana, é stata ritenuta conforme al trattato sul funzionamento dell'UE, proporzionata alla situazione e in linea con le norme in materia di aiuti di Stato.

(GD - www.ftaonline.com)