Secondo quanto comunicato dal Türkiye ?statistik Kurumu (l'Ufficio nazionale di statistica di Ankara), in marzo la produzione industriale è cresciuta in Turchia del 9,6% annuo (rettificato per le variazioni di calendario), in rallentamento rispetto al rimbalzo del 13,3% di febbraio (7,6% in gennaio) ma nel ventiduesimo mese consecutivo d'espansione dopo il crollo del 19,4% del maggio 2020. Il dato è ampiamente superiore al 6,5% del consensus. Su base mensile la produzione industriale è invece calata dell'1,8% contro il precedente incremento del 4,4% (2,3% il ribasso di gennaio).

(RR - www.ftaonline.com)