Ue: disoccupazione, tasso maschile supera quello femminile

E' la prima volta che succede e in tutti gli Stati membri

(ANSA) - BRUXELLES, 10 GIU - Per effetto della crisi, il tasso di disoccupazione maschile nell'Unione europea supera per la prima volta quello femminile. Ad aprile, in un anno, il tasso di uomini senza lavoro e' passato dal 6,3% all'8,6%; quello delle donne dal 7,3% all'8,5%. Per la prima volta in tutti gli Stati membri la disoccupazione e' stata piu' alta rispetto al 2008. Il mercato del lavoro si deteriora ma le perdite di posti annunciate in aprile-maggio si sono dimezzate rispetto a dicembre-gennaio.