Ulta Beauty ha toccato un rimbalzo del 6% in after market (la seduta di giovedì al Nasdaq si era già chiusa in rally del 3,68%), dopo che il colosso dei cosmetici dell'Illinois ha comunicato risultati relativi al terzo trimestre segnati da profitti netti saliti da 74,8 a 215,3 milioni di dollari. Su base rettificata l'eps si è attestato a 3,93 dollari, a fronte di vendite rimbalzate del 29% annuo a 2,0 miliardi. Il consensus di FactSet era per 2,48 dollari e 1,9 miliardi rispettivamente. A sostenere la performance a Wall Street ha contribuito il miglioramento dell'outlook. Ulta si attende nell'intero esercizio utili compresi tra 16,70 e 17,10 dollari per azione, su 8,5-8,6 miliardi di ricavi, contro la precedente guidance di 14,50-14,70 dollari e 8,1-8,3 miliardi. Il consensus di Reuters è per 15,19 dollari e 8,3 miliardi rispettivamente.

(RR - www.ftaonline.com)