Unipol è arrivato a testare dal basso con il massimo del 1° luglio a 4,60 la base del canale crescente disegnato dai minimi di ottobre. Per adesso quindi c'è il rischio che il rimbalzo dal 21 giugno sia solo un "return move", una reazione temporanea. Oltre area 4,65 invece i prezzi potrebbero tentare la ricopertura del gap del 24 maggio con lato alto a 4,88. Sotto 4,56, base del gap del 30 giugno, target a 4,05 euro.

(AM - www.ftaonline.com)