Il Consiglio di Amministrazione di UnipolSai S.p.A., riunitosi ieri sotto la presidenza di Carlo Cimbri, ha approvato il Piano Strategico per il triennio 2022-2024 "Opening New Ways" e i risultati consolidati al 31 marzo 2022. "Presentiamo oggi il primo Piano Strategico di una nuova fase nella storia di Unipol - ha dichiarato Carlo Cimbri, Presidente di UnipolSai -. Un Gruppo capace di rinnovarsi e dare continuità alla governance, in grado di creare valore per gli azionisti e anticipare i nuovi bisogni, le aspettative e i desideri di tutela da parte di cittadini e imprese, forte della leadership negli ecosistemi Mobility, Welfare e Property. L'innovazione e l'evoluzione digitale guideranno il percorso di sviluppo nei prossimi anni del Gruppo, aprendo nuove strade nel core business assicurativo, in linea con la nostra visione strategica". "Abbiamo un forte posizionamento di mercato e asset distintivi che intendiamo valorizzare, in un contesto economico e di mercato complesso, per rafforzare la nostra leadership nell'assicurazione e ampliare la nostra presenza negli ecosistemi Mobility, Welfare e Property – ha affermato Matteo Laterza, Amministratore Delegato di UnipolSai -. Con Opening New Ways ci poniamo target, finanziari e industriali, importanti, uniti a una forte attenzione alla remunerazione degli Azionisti e a un solido livello di capitale, come da tradizione del Gruppo". "Opening New Ways", successivo al Piano Strategico 2019-2021 "Mission Evolve" che ha visto il raggiungimento e il superamento dei target, si inserisce in un contesto macroeconomico influenzato dalla crisi geopolitica internazionale avviata con il conflitto in Ucraina. Uno scenario caratterizzato da una economia in rallentamento, da un'inflazione in crescita innescata da un'ulteriore accelerazione dei prezzi delle commodity energetiche e alimentari, da un'elevata volatilità dei mercati finanziari e da tassi di interesse previsti in rialzo. Nonostante tale situazione, il mercato assicurativo è previsto in crescita nel triennio 2022- 2024. Attraverso "Opening New Ways" UnipolSai ha l'obiettivo di "aprire nuove strade" negli ecosistemi Mobility, Welfare e Property e nella Bancassicurazione. I target finanziari del triennio 2022-2024, in rialzo rispetto a quelli del precedente Piano strategico, prevedono un utile cumulato pari a 2,3 miliardi di euro e dividendi cumulati pari a 1,4 miliardi di euro. A livello industriale UnipolSai si pone gli obiettivi, anch'essi in crescita rispetto al piano 2019-21, di una raccolta nel comparto Danni pari a 8,9 miliardi di euro (+1,1 miliardi di euro rispetto al 2021), di cui 1 miliardo nel comparto Salute, un combined ratio Danni pari al 92,6% (-2,7% rispetto al 2021) e una raccolta nel comparto Vita a 5,8 miliardi di euro (+400 milioni di euro rispetto al 2021).

(RV - www.ftaonline.com)