UnitedHealth Group ha alzato le stime 2021 dopo un trimestre più forte del previsto. Per l'esercizio in corso l'utile per azione adjusted è atteso ora tra 18,65 e 18,90 dollari da 18,30-18,80 dollari della precedente guidance. Nei tre mesi al 30 settembre l'Eps adjusted si è attestato a 4,52 dollari contro i 4,41 dollari del consensus. Il titolo nel premarket a Wall Street avanza del 2,5%.

(RV - www.ftaonline.com)