Nel mese di settembre negli USA la bilancia commerciale di beni ha segnato un deficit pari a 96,3 miliardi di dollari, superiore al disavanzo del mese precedente (87,6 mld) e fronte di un deficit atteso pari a 88,2 mld. Le importazioni sono aumentate a 238,4 miliardi di dollari (+1,1 mld di dollari rispetto ad agosto) mentre le esportazioni sono diminuite a 142,2 mld (7 miliardi di dollari in meno rispetto ad agosto).

(CC - www.ftaonline.com)