Negli States e' stato reso noto che la stima ADP (National Employment Report) sul mondo del lavoro ha evidenziato, nel mese di giugno, una crescita di 330 mila nuovi impieghi, da +680 mila unità della rilevazione precedente (rivisto da +692 mila unità) risultando inferiore alle attese degli addetti ai lavori che si aspettavano un incremento di 695 mila posti di lavoro.

(CC - www.ftaonline.com)