Deboli le utility (con l'eccezione di Italgas +0,3% favorita dall'acquisizione di Depa) in scia al lieve rialzo dei rendimenti: quello del BTP decennale segna 0,69% (chiusura precedente a 0,68%), lo spread sul Bund 103 bp (da 102) (dati MTS). A2A -1,4%, Snam -1,1%, Hera -1,3%, Terna -0,6%, Enel -1,0%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)