Utility decisamente deboli in scia all'accelerazione dei rendimenti vista dopo le 15. Il rendimento del BTP decennale è passato da 0,71% circa a 0,7670%, mentre lo spread è passato da 102,50 circa a 105,20. A2A -2,5%, Snam -2,3%, Enel -2,2%, Hera -2,2%, Terna -1,9%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)