Le vendite di cognac sono rimbalzate del 31% nel 2021 in termini di valore, attestandosi a 3,6 miliardi di euro. Secondo i dati del Bureau national interprofessionnel du cognac (Bnic), citati da Reuters, lo scorso anno la crescita in volume è stata invece del 16% a 223,2 milioni di bottiglie. Il maggiore mercato per il brandy prodotto nella regione francese del Cognac sono gli Usa, che nel 2021 hanno registrato una crescita dell'11% a 115 milioni di bottiglie vendute, contro il rimbalzo del 56% della Cina (8% l'incremento dell'Europa). Come ricorda Reuters in novembre Rémy Cointreau, che produce il Rémy Martin, aveva alzato l'outlook sull'esercizio grazie alla crescita registrata in Cina ma anche in Usa ed Europa. Anche l'altro big del settore Pernod Ricard (Martell) aveva evidenziato il rimbalzo delle vendite in Cina.

(RR - www.ftaonline.com)