Secondo quanto riportano fonti citate dal Wall Street Journal, Verizon Communications potrebbe liberarsi di Aol e Yahoo! per un incasso di 4-5 miliardi. Il colosso Usa delle telecomunicazioni aveva acquisito le attività di Aol nel 2015 per 4,4 miliardi di dollari e quelle di Yahoo! nel 2017 per 4,5 miliardi. L'ex Oath (oggi Verizon Media), la divisione in cui erano confluiti i due storici marchi del Web, aveva causato a Verizon svalutazioni per 4,6 miliardi di dollari a fine 2018 e l'investimento, finalizzato a ottenere un bacino di utenti su cui vendere pubblicità mirata, è ormai superato dal punto di vista delle strategie generali del settore, oltre a non avere mai garantito il ritorno sperato. Verizon aveva chiuso in rialzo dello 0,20% mercoledì al Nyse.

(RR - www.ftaonline.com)