La Fed conferma una politica accomodante a tempo indeterminato, i mercati iniziano a valutare quante probabilità ha il piano sulle infrastrutture di Biden di venire approvato senza tagli significativi al Senato, il risultato è una stabilizzazione delle aspettative di inflazione che potrebbe fare bene alla borsa. Per il momento tuttavia i listini europei sembrano ancora in cerca della giusta motivazione per partire al rialzo, probabilmente aspettano la conclusione della riunione odierna della Bce. Il comparto banche, a livello domestico ed europeo, è sotto resistenze importanti, mancano ancora conferme per poter parlare di una ripresa duratura. Nella versione completa del video, dedicata agli utenti https://www.patreon.com/Ftaonline, approfondiamo il quadro grafico di Intesa Sanpaolo e di Unicredit, quello di Saipem (oggi promossa da Mediobanca ad "outperform") e di Amplifon. https://www.youtube.com/watch?v=gyDcIQ6Hgbc

(AM - www.ftaonline.com)