Come anticipato a inizio mese dal Wall Street Journal, Vivendi ha comunicato di avere siglato l'accordo con William Ackman per la cessione del 10% del capitale di Universal Music Group (Umg), l'etichetta discografica di artisti del calibro di Lady Gaga e Billie Eilish. L'acquisto sarà realizzato attraverso la Spac (special purpose acquisition company) Pershing Square Tontine Holdings, quotata al Nyse, per una valutazione di Umg di 35 miliardi di euro. Vivendi, che ha confermato anche l'Ipo di Umg ad Amsterdam per fine settembre, aveva chiuso in declino dello 0,93% venerdì a Parigi, contro la flessione dell'1,46% del Cac 40.

(RR - www.ftaonline.com)