La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo sostenuta da alcune brillanti trimestrali societarie annunciate in giornata. Il Dow Jones guadagna lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,5% ed il Nasdaq Composite lo 0,7%.
Tra i titoli in evidenza Procter & Gamble +2,5%. Il gruppo dei beni di consumo ha alzato la stima sulla crescita delle vendite per l'esercizio 2022 al 3-4% dal 2-4% della precedente guidance. Nel secondo trimestre i ricavi sono aumentati del 6,1% a 20,95 miliardi di dollari contro i 20,34 miliardi del consensus.
Bank of America +4%. Il colosso del credito ha chiuso il quarto trimestre con un utile in crescita a 6,77 miliardi di dollari (0,82 dollari per azione) da 5,21 miliardi dello stesso periodo di un anno prima. Il dato è anche superiore alle attese degli analisti (consensus 0,76 dollari).
Cisco Systems -2%. Goldman Sachs ha tagliato il rating sul titolo del gruppo delle infrastrutture di rete a "neutral" da "buy".

Morgan Stanley +3%. La banca d'affari ha registrato nel quarto trimestre un utile per azione superiore alle attese (2,01 dollari contro 1,91 dollari del consensus).
Sul fronte macroeconomico la National Association of Realtors ha reso noto che i nuovi cantieri residenziali sono cresciuti a dicembre passando a 1702mila unita' da 1678 mila unità (+1,4%). Il dato superiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore pari a 1650 mila unità. Aumentano del 9,1% le Licenze edilizie a 1873 mila unità (consensus 1701 mila unità) da 1717 mila unità.

(RV - www.ftaonline.com)