Webuild sui massimi da settembre 2019

Webuild (ex Salini Impregilo) (+5,08%) raggiunge i massimi di settembre 2019 a 2,156 euro e il lato superiore del canale che sale dallo scorso autunno.

Webuild (ex Salini Impregilo) (+5,08%) raggiunge i massimi di settembre 2019 a 2,156 euro e il lato superiore del canale che sale dallo scorso autunno. L'arrivo su questi livelli e l'ipercomprato presente sull'RSI a 14 sedute rischiano di frenare la corsa. Solo sotto 1,90 giungerebbero però segnali di indebolimento, per supporti a circa 1,75 euro. Oltre area 2,15 via libera verso 2,37, top del 2019.

(CC - www.ftaonline.com)