Webuild premiata con il prestigioso ITA Tunnelling Award 2021 per l'innovativa metodologia costruttiva sviluppata nell'ambito del progetto di recupero ambientale del sistema fluviale Matanza-Riachuelo in Argentina. Riconosciuto come Technical Innovation of the Year, il nuovo metodo "Riser Concept" ha permesso lo scavo e l'installazione di circa 1km di tubazioni dall'interno di un tunnel sottomarino, procedendo dal basso verso l'alto fino a raggiungere il fondo del fiume La Plata a Buenos Aires.

Si tratta di una tecnologia rivoluzionaria, sviluppata e in corso di brevettazione da parte di Webuild, ideata nell'ambito di progetti di rilascio idraulico (Outfall Projects) ma con potenziali applicazioni anche in contesti urbani. Il metodo permette lo scavo e la costruzione di pozzi verticali dall'interno di un tunnel procedendo in direzione verticale, dal basso verso l'alto. Il sistema consente di ridurre i tempi di costruzione, di minimizzare i rischi associati a questa complessa tipologia di opere e di ridurre l'impatto ambientale generato.

Il prestigioso premio è stato assegnato dalla International Tunnelling and Underground Space Association (ITA-AITES), la più importante organizzazione internazionale non governativa di promozione dell'utilizzo dello spazio in sotterraneo per uno sviluppo sostenibile. L'assegnazione arriva alla fine di una gara che ha messo a confronto quasi 60 progetti nell'ambito dell'innovazione, con 5 concorrenti finalisti tra i più competitivi al mondo. Il sistema di recupero ambientale del bacino Matanza-Riachuelo prevede tra l'altro la costruzione di due grandi depuratori e di un sistema idraulico di rilascio (Outfall), che include un tunnel sottomarino, di 4 metri di diametro e lungo 12 chilometri, realizzato per smaltire efficacemente le acque trattate del fiume Riachuelo, uno dei più inquinati al mondo. L'Impianto ha una forte valenza ambientale e sociale e consentirà di risanare un'area interessata da un forte sviluppo urbano e dalla presenza di un elevato numero di industrie che ad oggi riversano nel fiume gli scarti dei processi produttivi nella città di Buenos Aires.

Il premio riconosce la leadership del Gruppo in progetti a forte connotazione in termini di innovazione, sostenibilità e nei lavori in sotterraneo, sia nel settore acque che in quello dei trasporti, in cui Webuild vanta un track record che include lo scavo di circa 2.400km di tunnel. Tra i progetti più sfidanti, il progetto Snowy 2.0 Hydropower Project in Australia, il Sottoattraversamento del Fiume Isarco, parte del progetto per la realizzazione della Galleria di Base del Brennero, e il Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova in Italia, ma anche il Tunnel Idraulico Lake Mead a Las Vegas e il Northeast Boundary Tunnel Project (NEBT), negli USA.

(RV - www.ftaonline.com)