Amazon è inserito in una fase laterale tra il supporto a 2.888 dollari e la resistenza a 3.552 dollari, che coincide con i massimi storici toccati a inizio settembre. Questi sono i due livelli da monitorare per avere importanti segnali operativi. Al rialzo, bisognerà attendere il superamento della resistenza a 3.344 dollari per poi aspirare a un nuovo assalto ai massimi storici e quindi area 3.500 dollari. Al ribasso, invece, un eventuale rottura del supporto chiave a 2.888 dollari darebbe un segnale di debolezza con discese verso 2.670 e 2.500 dollari.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 3.344 dollari, con stop sotto 3.000 dollari. Target a 3.500 e 3.600 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 2.888 dollari, con stop sopra 3.200 dollari. Target a 2.670 e 2.500 dollari.