Analisi mercato valutario e delle materie prime

Le quotazioni del petrolio WTI sono tornate in area 72 dollari al barile con il movimento ribassista iniziato giovedì scorso.

analisi-mercato-valutario-materie-prime-061223

PETROLIO

Le quotazioni del petrolio WTI sono tornate in area 72 dollari al barile con il movimento ribassista iniziato giovedì scorso. Eventuali segnali di forza in area 72,40 dollari potrebbero essere sfruttati per l’implementazione di strategie di stampo rialzista, che avrebbero come obiettivo di profitto la resistenza a 80,30 dollari al barile. Lato ribassista invece, la rottura dei 71,40 dollari al barile potrebbe permettere la valutazione di strategie in vendita, in linea con la tendenza in atto da fine settembre. In questo caso il primo obiettivo dei venditori potrebbe essere localizzato presso il successivo supporto statico a 70 dollari al barile.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 64,1189 NLBNPIT1PH55 OPEN END

TURBO LONG 56,8425 NLBNPIT1KRO5 OPEN END

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 108,0585 NLBNPIT1U7V8 OPEN END

TURBO SHORT 103,7736 NLBNPIT1T6Z4 OPEN END

EURO-DOLLARO

Le quotazioni del future su EUR/USD hanno effettuato la rottura del supporto orizzontale a 1,0820. Un ritorno sopra questo sostegno statico potrebbero essere sfruttati per l’implementazione di strategie long in linea con la tendenza in atto da inizio ottobre. In questo caso l’obiettivo dei compratori potrebbe essere localizzato in prossimità della resistenza psicologica a 1,1000. Fronte ribassista invece, nuovi segnali di debolezza in area 1,0820 potrebbero essere sfruttati per l’implementazione di strategie short. In questo caso posizioni in vendita avrebbero come primo obiettivo area 1,0675 e target più ambizioso a 1,0600.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 0,9842 NLBNPIT1A2D1 OPEN END

TURBO LONG 0,9575 NLBNPIT1DXH2 OPEN END

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 1,1734 NLBNPIT1KPW2 OPEN END

TURBO SHORT 1,2025 NLBNPIT1K218 OPEN END

Leggi Anche

grafico-analisi-mercato-azionario

Investimenti Bnp Paribas

15 feb 2024