Nvidia è di recente sotto la lente degli investitori a Wall Street. La crescita delle vendite è rallentata in un momento in cui le valutazioni delle società growth sono state sottoposte a forti pressioni a causa del rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve. Gli analisti hanno ridotto drasticamente le stime sugli utili. Le proiezioni per i profitti del 2023 GAAP sono diminuite di oltre il 50% negli ultimi tre mesi, secondo i dati Bloomberg. I risultati del secondo trimestre fiscale 2023 di Nvidia, per i tre mesi terminati il 31 luglio 2022 hanno evidenziato che la società sta lottando dopo anni di crescita formidabile. Il produttore di chip ha già avvertito che i suoi numeri sarebbero rimasti molto al di sotto delle aspettative a causa della debolezza del segmento dei giochi. Nvidia prevede un fatturato di 5,9 miliardi di dollari per questo trimestre, insieme a un margine lordo rettificato del 65%.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 127 dollari con stop loss a 120 dollari e obiettivo a 160 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 95,8115 NLBNPIT1H8G4 OPEN END

TURBO LONG 104,7845 NLBNPIT1GU26 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 150 dollari con stop loss a 160 dollari e obiettivo a 125 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 166,2595 NLBNPIT1GPP4 OPEN END

TURBO SHORT 181,8027 NLBNPIT1GDD6 OPEN END

House of Trading: la strategia del giorno

Tra le carte messe in campo da Luca Fiore nella 32esima puntata del 2022 di “House of Trading – Le carte del mercato”, compare una verde sulle azioni Stellantis. La strategia del componente della squadra degli analisti prevede un punto di ingresso a 13,8 euro, stop loss a 13,1 euro e obiettivo a 14,4 euro. Il Certificato scelto per questo tipo di operatività è il Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10XS6 e leva finanziaria a 4,79.