FTSE MIB

Il Ftse Mib ha chiuso la seduta di ieri in rialzo, cercando di avvicinarsi alla resistenza importante in area 21.000 punti. In intraday, l’indice italiano si è mostrato poco mosso ma con un andamento al rialzo riuscendo a toccare i massimi nel finale. Dal punto di vista grafico, con il superamento dei 21.000 punti, i primi target di breve si posizionano a 21.122 e 21.680 punti. In caso di debolezza con ritorno sotto i 20.236 punti, supporti a 20.000 e 19.780 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 21.000 punti con stop sotto 20.700 punti. Target a 21.122 e 21.680 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 20.236 con stop sopra 20.500 punti. Target a 20.000 e 19.780 punti.

EUROSTOXX 50

Sessione positiva anche per l’Euro Stoxx 50 che riesce a confermare la tenuta del livello chiave a 3.300 punti. Dal grafico intraday, si può vedere il movimento al rialzo dell’indice europeo con volatilità ridotta. RSI si è avvicinato al livello di ipercomprato. In tale scenario, con la rottura dei 3.340 punti, l’indice può puntare alle resistenze collocate a 3.400 e 3.536 punti. Con discesa invece fin sotto i 3.270 punti, i primi target sono a 3.215 e 3.200 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 3.340 punti, con stop sotto 3.270 punti. Target a 3.400 e 3.536 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 3.270 punti con stop sopra 3.300 punti. Target a 3.215 e 3.200 punti.