Analisi Tesla

Il titolo Tesla è sotto la lente dei trader e degli investitori a Wall Street.

analisi-tesla-221122

Il titolo Tesla è sotto la lente dei trader e degli investitori a Wall Street. La fornitura occidentale di grafite sarà limitata nel prossimo decennio dal mercato “opaco” per il materiale chiave delle batterie, ha avvertito il più grande produttore mondiale di grafite naturale al di fuori della Cina, riporta il Financial Times.

Shaun Verner, CEO di Syrah Resources in Australia, un fornitore di Tesla che gestisce un’enorme miniera in Mozambico, ha affermato che la mancanza di trasparenza del mercato della grafite sui prezzi stava rendendo i banchieri riluttanti a finanziare nuovi progetti.

L’anodo di una batteria, che è fatto di grafite più un additivo di silicio, dipende molto dalla Cina poiché il Paese estrae il 65% della grafite, ne lavora l’85% e ospita i sei maggiori produttori mondiali di materiali anodici, secondo l’International Energy Agency (IEA). La domanda di grafite naturale è destinata a triplicare nei prossimi quattro anni con l’aumento delle vendite di veicoli elettrici.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long sono valutabili da 220 dollari con stop loss a 200 dollari e obiettivo a 260 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 159,7870 NLBNPIT10L58 OPEN END

TURBO LONG 135,7148 NL0015448010 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short sono valutabili da 200 dollari con stop loss a 210 dollari e obiettivo a 175 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 220,1913 NLBNPIT1J8X7 OPEN END

TURBO SHORT 234,8450 NLBNPIT1J2D2 OPEN END