Apple rimane sotto la lente degli operatori dei mercati finanziari tra i titoli del settore tecnologico di Wall Street. Secondo investitori e analisti, l’eccitazione su come il produttore di iPhone potrebbe trarre vantaggio da un ampio abbraccio di realtà alternative digitali come il Metaverso è stato un aspetto centrale dell’aumento del prezzo delle azioni negli ultimi mesi. Probabilmente Apple entrerà in rotta di collisione con altri giganti tecnologici come Meta Platforms e Microsoft, che da anni vendono visori di realtà virtuale e hanno intenzione di espandersi ancora su questo fronte. Toni Sacconaghi, analista di Bernstein, ha recentemente dichiarato agli investitori che Apple potrebbe spedire 22 milioni di dispositivi di realtà aumentata entro il 2030, il che potrebbe aumentare le entrate del 4%. Inoltre, i dispositivi di realtà aumentata potrebbero rappresentare oltre il 20% delle entrate complessive entro il 2040.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 170 dollari con stop loss a 165 dollari e obiettivo a 190 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 153,9059 NLBNPIT16AQ5 OPEN END

TURBO LONG 142,1102 NLBNPIT15OV8 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 180 dollari con stop loss a 190 dollari e obiettivo a 165 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 216,7936 NLBNPIT16RS5 OPEN END

TURBO SHORT 204,2085 NLBNPIT16AR3 OPEN END