Apple è sotto la lente degli investitori. Il titolo è scivolato di oltre il 3% venerdì scorso dopo la battaglia in tribunale con Epic Games. Con un’ingiunzione permanente il giudice Yvonne Gonzalez- Rogers ha imposto alla società di consentire l’uso di altri sistemi di pagamento nelle app, che permetterebbero agli sviluppatori di aggirare la percentuale incassata dall’azienda di Cupertino sulle transazioni. Era quanto richiedeva Epic Games, che ha dato inizio alla battaglia legale contro Apple nell’agosto dello scorso anno, quando ha informato i giocatori di Fortnite su iOS e Android che avrebbero ricevuto uno sconto sugli acquisti se avessero utilizzato la piattaforma di pagamento proprietaria in alternativa a quelle di Apple e Google. Tuttavia, Epic, dal momento che ha violato un contratto legale con Apple, dovrà pagare all’azienda guidata da Tim Cook il 30% dei 12 milioni di dollari incassati quando ha introdotto il sistema di pagamento alternativo.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 160 dollari con stop loss a 152 dollari e obiettivo a 200 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 129,4770 NLBNPIT13BS6 OPEN END

TURBO LONG 119,6405 NLBNPIT126U6 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 145 dollari con stop loss a 149 dollari e obiettivo a 135 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 174,3588 NLBNPIT13D14 OPEN END

TURBO SHORT 164,4136 NLBNPIT119Q9 OPEN END