Tentativo di rimbalzo per le Borse europee

Le principali Borse europee dovrebbero tentare un rimbalzo in avvio, sulla scia dei guadagni dei listini asiatici.

Image

Le principali Borse europee dovrebbero tentare un rimbalzo in avvio, sulla scia dei guadagni dei listini asiatici. Questa mattina Tokyo ha chiuso con un progresso di quasi 1 punto percentuale, nonostante il pessimo dato cinese relativo all'attività manifatturiera della Cina, con l'indice Pmi Markit/Caixin scivolato a febbraio a 40,3, ben al di sotto dei 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione (valori al di sotto) e di espansione (valori al di sopra) e ben al di sotto delle attese degli analisti. A sostenere i mercati internazionali è l'attesa di misure espansive di politica monetaria da parte delle principali banche centrali, in primis la Federal Reserve e la Bce, per contrastare gli effetti del diffondersi del coronavirus sull'economia globale.