Si prevede un avvio positivo per le Borse europee, incoraggiate dal rimbalzo dei listini asiatici nonostante il bilancio delle vittime del coronavirus continui a salire. Tokyo ha chiuso con un progresso di circa mezzo punto percentuale, mentre Shanghai e Hong Kong avanzano di oltre 1 punto percentuale. Moody's ha sottolineato che il coronavirus potrebbe colpire in particolare i consumi discrezionali nei settori retail, trasporti, turismo e intrattenimento, ma ha anche aggiunto che il governo di Pechino ha gli strumenti per assorbire un eventuale shock economico. In Cina, la Commissione nazionale sanitaria ha reso noto che il bilancio delle vittime è salito a 425 morti, e che ci sono 20.438 casi confermati di persone infettate dal virus.