Le principali Borse europee dovrebbero aprire in rialzo, dopo alcune dichiarazioni incoraggianti del presidente americano Donald Trump sulle trattative in corso con la Cina e in attesa dei dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio. Le discussioni tra Washington e Pechino "avanzano molto bene" ha assicurato Trump, alimentando tra gli investitori l'ottimismo per il raggiungimento di una intesa preliminare che eviti lo scatto dei dazi, in programma il prossimo 15 dicembre, su 156 miliardi di dollari di prodotti cinesi. Anche il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, ha fatto sapere che i due paesi hanno tenuto contatti telefonici e stanno "lavorando attivamente" a un accordo. In questo contesto, i listini asiatici si sono mossi sopra la parità, con Tokyo che ha chiuso in rialzo dello 0,23%.