Le principali Borse europee sono attese poco mosse in avvio, in scia alla debolezza dei listini asiatici questa mattina. I timori per l'epidemia di coronavirus tornano in primo piano con un bilancio che non smette di peggiorare e i possibili impatti sull'economia globale. Le autorità sanitarie cinesi hanno fatto sapere che al momento i morti sono saliti a 636 e le persone contagiate a oltre 30.000. Il presidente cinese Xi Jinping ha assicurato che il paese sta facendo tutto il possibile per contenere il contagio, secondo quanto ha riportato la televisione pubblica cinese. Intanto sale l'attesa per i dati sul mercato del lavoro americano, che verranno diffusi oggi nel primo pomeriggio.