Le Borse europee dovrebbero aprire in territorio positivo, nonostante i timori per la crescita economica e la guerra commerciale. A quest'ultimo riguardo, nel corso della settimana è previsto a Pechino un nuovo round di trattative tra Usa e Cina. Le preoccupazioni sul rischio di un mancato accordo rimangono, soprattutto dopo che, lo scorso giovedì, il presidente americano Donald Trump ha detto che non incontrerà l'omologo cinese Xi Jinping prima del 2 marzo, data in cui è previsto il rialzo dei dazi su alcuni prodotti cinesi importati. Shanghai ha riaperto i battenti oggi, dopo essere rimasta chiusa la scorsa settimana per il Capodanno, salendo di oltre l'1%, mentre Tokyo è rimasta chiusa per festività.